Trattamenti Laser

Laser per angiomi e capillari

Per la cura di capillari, vene, couperose, angiomi, macchie vascolari e per ridurre le cicatrici nello stadio iniziale, si consiglia l’utilizzo del LASER NEODIMIO-YAG.

Il raggio laser colpisce il colore blu e rosso dei capillari senza danneggiare la cute sottostante. Dopo alcuni giorni di rossore la cute torna a essere normale.

Laser per epilazione

Per la epilazione definitiva attualmente disponiamo di apparecchiature mediche di provata efficacia: – laser diodico Light Sheer – laser Neodimio-Yag – luce pulsata L’effetto finale della depilazione laser è di avere una pelle senza peli compatta, morbida, di colorito uniforme e soprattutto senza gli inestetismi che potrebbero prodursi invece con le altre metodiche (macchie cutanee, follicoliti, peli incarniti).

Laser per macchie cutanee e acne

Per la rimozione di macchie cutanee e acne si consigliano a seconda del problema presentato dal paziente il LASER ERBIUM oppure NEODIMIO YAG Q-SWITCHED. Nel primo caso vengono delicatamente rimossi gl strati superficiali dell’epidermide dove si deposita il pigmento o si concentrano le irregolarità cutanee dell’acne.

Nel secondo caso viene concentrata in maniera selettiva sulle cellule pigmentate un’intensa energia rilasciata in una frazione di tempo ridottissima, nanosecondi. Il danno del tessuto è minimo, così come la sensazione dolorosa per la quale, non è necessario ricorrere all’anestesia locale.

Laser per rimozione tatuaggi

Per la rimozione dei tatuaggi si utilizza il LASER NEODIMIO YAG Q-SWITCHED il più potente che esista sul mercato in questo campo. Si tratta di un laser a neodimio a lunghezza d’onda variabile da 532 a 1064 e con un tempo di esposizione infinitesimo in nanosecondi che permette di eliminare i pigmenti neri e rossi che hanno affinità per queste lunghezze d’onda. Questo laser concentra in maniera selettiva sulle cellule pigmentate un’intensa energia rilasciata in una frazione di tempo ridottissima.

Per tale ragione il danno del tessuto è minimo, così come la sensazione dolorosa per la quale non è necessario ricorrere all’anestesia locale. Il raggio, passato sulla pelle normale, non interagisce cn altre strutture cutanee: solo quando incontra un pigmento affine lo frantuma. Per la rimozione dei tatuaggi sono necessarie 3-4 o più sedute a distanza di un mese, a secondo della profondità del tatuaggio.Il trattamento è indolore ma il fastidio può essere lenito da crioanalgesia o con gel raffreddanti. Se eseguito correttamente e senza esagerare per fretta di toglierli con poche sedute, non lascia cicatrici nè macchie chiare (tatuaggio fantasma).

La pelle guarisce in 3 giorni con applicazione di solo vaselina.

Laser per ringiovanimento

Per un’intensa rigenerazione cutanea ed un effetto immediato di ringiovanimento della pella si consigliano il LASER ERBIUM ed il LASER FRAXEL.

Questi laser migliorano ogni inestetismo della pelle donando un aspetto più giovane e sano.

La loro applicazione lascia solo un leggero rossore e produce un ottimo effetto di stimolazione del collagene.

Laser per smagliature

Si può ottenere una riduzione delle smagliature di vecchia data, quelle biancastre e diffuse, con l’utilizzo di un laser CO2 frazionato. Il raggio deve essere concentrato sulla linea della smagliatura e utilizzato a forte potenza, con lunghi tempi di esposizione e con un frazionamento medio. La pelle si contrae, la smagliatura si riduce, si ispessisce e assume un colorito più simile alla pelle circostante.

E sufficiente una preparazione con crema anestetica per rendere il trattamento indolore o solo fastidioso.

Richiedi una visita specialistica

acconsento al trattamento dei dati